ZOOM SRL

Via Girolamo Graziani, 82, Modena, Emilia-Romagna, 41122, Italia.

Galleria immagini

Nasce per offrire comunicazione out-of-the-box ma la sua evoluzione va verso documentari creativi, d’innovazione sociale, per contribuire a cambiare un po’ questo mondo. Sta per uscire ‘AUTentico e possibile’, e ‘BATTITI AL CRETTO’ è in sviluppo

Produzione cinematografica
La Zoom srl nasce nel 2019 per occuparsi di contenuti visivi e comunicazione creativa. Nel 2020 la società si evolve verso la produzione di documentari creativi di forte impatto sociale. “AUTentico e possibile” è il primo documentario prodotto dalla Zoom, nonché opera prima di Federika Ponnetti come autrice, regista e produttrice, che ora è nella fase finale della post-produzione. Attraverso i suoi tre protagonisti si parla di autismo, di una realtà italiana d’avanguardia sociale nel mondo, PizzAut, e di come siamo tutti uguali davanti alla sfida di superare i nostri limiti. Il film vuole contribuire a cambiare il modo di considerare le persone: non più “normali/diverse” ma uniche, ognuna con le proprie caratteristiche, e la campagna d’impatto comincerà con le scuole superiori di secondo grado, grazie al progetto Educational ‘Unici e basta’. Il film riesce a vincere il contributo alla produzione sia del Ministero della Cultura che dell’Emilia Romagna Film Commission, e il progetto work-in-progress viene selezionato per essere presentato alle più importanti reti televisive italiane (Rai, Sky, Mediaset etc), a Sales Agent e Festival che partecipano a Visioni dal Mondo, Festival internazionale del documentario di Milano (settembre 2023). La Zoom ha fortemente voluto essere tra le produzioni virtuose che scelgono di girare il documentario seguendo un protocollo ecosostenibile e il film è riuscito ad ottenere la certificazione Green Film, percorso e risultato per niente scontati visto che è oneroso seguire le procedure con un audit per una società, anche alla sua prima esperienza di produzione di un lungometraggio. Il progetto Spin-Off ‘di questo documentario, ‘Unici e basta’, viene progettato insieme all’Associazione Futuro per portare nelle scuole i valori di ‘AUTentico e possibile’ e riceve un sostegno dalla Fondazione di Modena e dal Comune di Modena, oltre che una lettera di sostegno dalla Fondazione delle scuole cattoliche paritarie F.I.D.A.E. e dalla Fondazione Gesuiti. “Battiti al Cretto” è il secondo progetto di documentario, che si trova nella fase della fine dello sviluppo, e ha straordinariamente vinto il contributo allo sviluppo sia del Ministero della Cultura che dell’Emilia Romagna Film Commission. Parla di come da un terremoto, quello che ha distrutto la Sicilia nord-occidentale nel 1968, possa esserci una rinascita attraverso l’arte, gli artisti e rivoluzioni sociali non violente che hanno fatto evolvere tutta l’Italia: tutto questo viene raccontato da alcuni dei protagonisti di una performance, che consiste nella risonanza dal vivo dei battiti cardiaci di una trentina di persone, che si svolgerà sopra l’opera di Land Art più grande d’Europa, il Grande Cretto di Burri, sorta da quelle macerie. Nel 2023 la Zoom ha vinto il bando impresa femminile del Ministero delle Imprese e del Made in Italy/Invitalia per la visione proposta per il consolidamento della società.

Dati azienda